giovedì 10 ottobre 2019

Pesce spada alla piastra con fagioli verdi e patate





Ingredienti per 4 persone:















  • 700 g di fagiolini verdi teneri
  • 800g di patate
  • 4 tranci di pesce spada fresco da 200g l'uno spessi circa un cm e mezzo 
  • Sale q.b. 
  • Pepe nero q.b. 
  • Olio evo Buondioli Ogliarola Garganica e Leccino

Procedimento:
















  1. Pelate le patate, lavatele e tagliatele a cubetti di circa 3 cm l'uno (fig.1);
  2. Private i fagioli delle estremità quindi lavateli e metterli da parte (fig.2);
  3. Mettete ora sul fuoco in una pentola capiente dell'acqua e portate a bollore quindi salate e mettete a cuocere le patate per 7', aggiungete quindi i fagioli e lasciateli cuocere insieme  per 13' ( la cottura dei fagioli dipende sia dai vostri gusti che dalla tenerezza dei fagioli che utilizzerete);
  4. Scolate ora le vostre verdure e tenetele in caldo;
  5. Mettete sul fuoco una piastra, fatela diventare rovente e cuocete i tranci di pesce spada (fig.3)  quindi aggiustateli con il pepe nero (fig.4);
  6. Lasciateli cuocere da entrambi lati per pochi minuti quindi aggiungete il sale a piacere e serviteli insieme ai fagioli con le patate ancora caldi;
  7. Prima di servire cospargete il pesce spada con il Leccino e i fagioli e le patate con l'Ogliarola Garganica

giovedì 3 ottobre 2019

Involtini di vitello con pesto di pistacchi di Bronte



















Ingredienti per 4 persone:















  • 8 fettine di vitello molto sottili (per involtini)
  • 150 g di ricotta di capra
  • 20 g circa di Parmigiano grattugiato 
  • 130 g di pesto di pistacchi
  • Olio evo q.b. 
  • Sale q.b. 

Ingredienti per insalata di carote:
  • 3carote
  • 1 cucchiaino di miele biologico di bosco (alce nero)
  • Il succo di un'arancia biologica
  • Sale q.b. 
  • Olio evo q.b. 
Procedimento insalata di carote e pinzimonio all'arancia :









  1. Versate il succo di arancia in una boule, aggiustate di sale, aggiungete un cucchiaino di miele ed un filo di olio (fig. 1);
  2. Rigirate tutto insieme con una forchetta ed aggiungete quindi le carote  precedentemente lavate pelate e grattugiato (fig.2) ;
  3. Lasciate riposare circa 10' prima di servire. 



Procedimento involtini:















  1. Salate con un pizzico di sale la carne, spolverata con il parmigiano, adagiateci sopra una fetta di ricotta ben scolata e circa due cucchiaini di pesto di pistacchi pistacchi (fig.1);
  2. A questo punto orrotolateli su se stessi e ripiegate le estremità verso il basso (fig.2);
  3. Proseguìte fino ad esaurire gli ingredienti;
  4. Versate ora in una padella antiaderente un filo di olio, portate sul fuoco, lasciate scaldare ed aggiungete quindi gli involtini (fig.3);
  5. Fateli sigillare a fiamma alta per pochi secondi da entrambi i lati ;
  6. Trasferite ora gli involtini in una teglia da forno (fig.4) spolverateli con un pizzico di sale ed infornateli quindi in forno preriscaldato a 200°C per 8';
  7. Serviteli quindi su un letto di insalata di carote. 

giovedì 26 settembre 2019

Zucca trombetta con uova in purgatorio


















Ingredienti per 2/4 persone:
















  • una zucca trombetta di circa 800g
  • 250g di pomodorini datterini
  • 4 uova biologiche
  • un peperoncino verde fresco
  • metà cipolla rosa di tropea 
  • olio evo q.b.
  • origano essiccato q.b.
  • pepe nero q.b.
  • sale q.b.
  • olio evo q.b.
Procedimento:





















  1. Versate l'olio in una padella antiaderente ed aggiungete la cipolla tritata (fig.1);
  2. Portate sul fuoco e lasciate rosolare, aggiungete quindi i pomodorini tagliati a pezzetti (fig.2)
  3. Aggiustate di sale coprite con il coperchio e lasciate cuocere a fiamma bassa per 10';
  4. A questo punto, private la vostra zucca trombetta della buccia, della parte spugnosa interna e dei semi e tagliatela a dadini di circa un cm (fig.3);
  5. Aggiungete quindi la zucca nei pomodori, aggiustate di sale, pepe, aggiungete l'origano ed il peperoncino tagliato a rondelle (fig.4);
  6. Coprite con un coperchio e fate cuocere a fiamma bassa per 15/18'(fig.5), rigirando di tanto in tanto;
  7. Togliete il coperchio ed aggiungete ora le uova (fig.6) fatele cuocere per pochi minuti affinché il tuorlo rimanga liquido quindi aggiungete ancora un pizzico di sale e servite. 

giovedì 19 settembre 2019

Spiedini di pollo con marmellata di peperoncini e frutta




















Ingredienti per 4 persone:















  • 600 g di petto di pollo
  • 4cucchiaini di marmellata di peperoncini, (in alternativa potreste usare il ketchup)
  • Sale q.b. 
  • Olio evo q.b. 
  • 20/25acini d'uva bianca o nera o entrambe
  • 4 pesche piccole e croccanti
  • 8/10spiedini di legno 
Procedimento:
















  1. Fatevi tagliare dal vostro macellaio il pollo a cubetti di circa 4 cm, quindi mettetelo in una boule, aggiungete la marmellata di peperoncino, un pizzico di sale e  massaggiatelo delicatamente;
  2. Coprite con della pellicola e lasciatelo marinare per almeno 2 ore in frigorifero;
  3. Sbucciate le pesche e tagliatele a cubetti di circa 2 cm, dividete a metà i chicchi d'uva, riprendete il pollo marinato ed iniziate a preparare gli spiedini, alternando la frutta ai pezzetti di pollo;
  4. A questo punto mettete sul fuoco una piastra, fatela scaldare ed adagiatevi sopra i vostri spiedini (fig.1);
  5. Lasciateli cuocere circa 10'per lato, se necessario copriteli con un coperchio;
  6. Fateli colorare per bene da entrambi i lati, prima di servirli spennellate con un filo d'olio.









giovedì 12 settembre 2019

Orecchiette al pesto di pistacchi e basilico


















Ingredienti:

















  • 500 g di orecchiette fresche
  • 45 g di pistacchi senza sale
  • 30 g di pinoli
  • 20/25 g di parmigiano grattugiato
  • 30 foglie di basilico 
  • 30 ml di olio evo
  • sale q.b.
Procedimento:

  1. Portate a bollore abbondante acqua e salatela, quindi iniziate a preparare il vostro pesto;
  2. Mettete nel bicchiere di un mixer i pinoli, i pistacchi sgusciati, le foglie di basilico lavate e tamponate, il formaggio e l'olio ed infine aggiungete il formaggio e se necessario un pizzico di sale;
  3. A questo punto le vostre orecchiette saranno cotte, scolatele ma ricordatevi di tenere da parte un po' di acqua di cottura della pasta, versatela in una padella, aggiungete  il pesto e l'acqua di cottura e mantecate;
  4. Servite calda. 

martedì 10 settembre 2019

Zucchine croccanti all'aceto di mele e menta


















Ingredienti per 4/6persone:















  • 2/3 zucchine  non troppo piccole da circa 1kg
  • un rametto di menta
  • 250 g di aceto di mele
  • 2 litri di acqua 
  • uno spicchio di aglio (facoltativo) 
  • sale q.b. 
  • olio evo q.b. 
Procedimento:









  1. Mettete sul fuoco una pentola, versatevi l'acqua e l'aceto e portate a bollore;
  2. Nel frattempo pulite le zucchine, privatele delle estremità, porzionatele  in  pezzi di 10 cm l'uno, dividetele in 2 e privatele della polpa interna;
  3. A questo punto tagliatele in bastoncini spessi circa un cm l'uno (fig.1);
  4. A questo punto la vostra acqua e aceto avrà preso bollore, aggiustate di sale e aggiungete le zucchine;
  5. Fate bollire per 6' con il coperchio quindi mettetele a scolare in uno scolapasta (fig. 2);
  6. Quando saranno ancora tiepide, aggiustate di olio, aggiungete la menta, uno spicchio di aglio diviso in due e privato dell'anima (quest'ultimo è facoltativo) e riponete in frigorifero per qualche ora prima di consumare. 


giovedì 5 settembre 2019

Fiori di zucca gratinati

















Ingredienti per 4 persone:














  • 20/25 fiori di zucca
  • 25g di pane grattugiato
  • 30g circa di parmigiano grattugiato
  • olio evo q.b. 
  • sale q.b. 
  • pepe nero q.b. 
  • 10 ml di succo di limone biologico
Procedimento:





  1. Private i fiori del pistillo, apriteli quindi lavateli ed asciugateli accuratamente;
  2. Oleata una pirofila, quindi disponete su una fila unica i vostri fiori di zucca (fig. 1) aggiustate con un pizzico di sale ed aggiungete il pepe nero;
  3. Unite ora  il pane grattugiato ed  il formaggio (fig.2);
  4. Infornate in forno preriscaldato a 200° C per circa 10' almeno fino a quando non risulteranno dorati e croccanti;
  5. Prima di servirli aggiungete il succo di limone. 

Crema di fiori di zucca con patate arrostite




















Ingredienti per 4 persone:
















  • 30 fiori di zucca
  • 10/15 ml di limone biologico
  • olio evo q.b.
  • pepe nero q.b. 
  • 100 ml di panna da cucina
  • 700g di patate
Procedimento crema di zucca:















  1. Versate un filo di olio in una padella antiaderente, ed aggiungete i fiori di zucca precedentemente privati del pistillo, lavati e tamponati in un canovaccio;
  2. Aggiustate di sale e pepe, aggiungete un po' di acqua (fig.1) e fate cuocere per circa 10/15' a fiamma media con il coperchio (fig.2);
  3. Versate nel bicchiere di un mixer i fiori di zucca la panna il succo di limone (fig. 3) e frullate, quindi mettete da parte;
  4. Sbucciate ora le patate e tagliatele a spicchi piuttosto grandi, aggiustate di sale e pepe e mettetele in una pirofila con un filo di olio di semi di girasole (fig. 4);
  5. Cuocete ora in forno a 200° C per circa 30' fino a quando non risulteranno dorate e croccanti;
  6. A questo punto resta solo di servire le vostre patate arrosto con la crema di fiori di zucca che avevate messo da parte. 


giovedì 29 agosto 2019

Fiori di zucca ripieni su burrata




Ingredienti per 4 persone:


  • 8 fiori di zucca
  • 400 g circa di patate bollite
  • 40 g di parmigiano
  • 2 acciughe sottosale 
  • Una burrata da 250g 
  • Pepe nero q.b. 
  • Sale q.b. 
  • Olio di semi di girasole q.b.
  • Olio evo q.b. 

Procedimento:

  1. Bollite le patate e schiacciatele in una boule;
  2. Unite quindi le acciughe tritate ( dopo aver eliminato la lisca ed il sale in eccesso), il pepe nero, il formaggio grattugiato ed un pizzico di sale (fig.1);
  3. Impastate e farcite i vostri fiori di zucca dopo averli lavati e privati del pistillo centrale;
  4. Versate quindi un filo di olio in una pirofila ed adagiatevi dentro i fiori ripieni (fig.2), spennellateli ancora con un filo di olio, ed infornateli quindi in forno preriscaldato a 200° C per 10' circa;
  5. Servite quindi i vostri fiori di zucca ripieni sulla burrata alla quale aggiungerete un filo di olio evo ed un po' di pepe nero. 

giovedì 22 agosto 2019

Panini per hamburger all'olio con semi di sesamo



































Ingredienti per 12 panini:




  • 500g di farina 0+quella della spianatoia
  • 13 g di lievito di birra fresco
  • 40 g di zucchero
  • 250 ml di latte tiepido
  • 60 ml di olio di semi di girasole
  • 1uovo
  • latte q.b. per spennellare 
  • Semi di sesamo q.b.
Procedimento:























  1. Versate nella planetaria la farina, unite l'uovo e lo zucchero (fig.1), quindi azionatela;
  2. Aggiungete subito, il latte nel quale avrete sciolto il lievito;
  3. Lavorate per 1'quindi unite l'olio a filo;
  4. Lavorate ancora il vostro impasto  per 5', quindi trasferito sulla spianatoia infarinata e lavoratelo con le mani ripiegandolo su se stesso per 4/5volte (fig.2);
  5. Alla fine formate una palla e riponetela in una boule;
  6. Mettete in un luogo caldo a lievitare per 2ore;
  7. Riprendete il vostro impasto lievitato, riadagiatelo sulla spianatoia infarinata, fate una lieve pressione con le dita quindi arrotolate e poi ripiegatelo su se stesso (fig.3);
  8. Aiutandovi con una bastardina, prelevate delle porzioni di circa 70g, l'una, quindi ricavatene dei panini , fate loro la pirlatura e metteteli sulla spianatoia infarinata (fig.4);
  9. Proseguite fino ad esaurire l'impasto (fig. 5) coprite con un panno e lasciate lievitare ancora per un'ora;
  10. A questo punto i vostri panini saranno gonfi e lievitati, quindi aiutandovi delicatamente con una bastardina trasferiti su una teglia foderata con carta forno (fig.6) spennellate con del latte e aggiungete i semi di sesamo, quindi cuoceteli in forno statico preriscaldato a 175°per circa 15'/18' circa.

mercoledì 14 agosto 2019

Sformato di zucchine e pecorino



































Ingredienti per 6 sformati:
















  • 250 g di farina 00
  • 125 ml di latte
  • 50 ml di olio evo
  • 3uova
  • una bustina di lievito per torte salate 
  • 150g di pecorino toscano grattugiato (io ho usato fior di Maggengo)
  • 350g di zucchine (circa 2)
  • Un cucchiaino di peperoncino in polvere
  • Sale q.b. 
  • Burro q.b. per spennellare
  • Farina q.b. per infarinare
Procedimento:
























  1. Per prima cosa grattugiate le zucchine e mettetele da parte (fig.1);
  2. Mettete sul fuoco una padella antiaderente, versate un filo di olio, lasciate scaldare ed aggiungete le zucchine (fig.2),aggiustate di sale, aggiungete il peperoncino e lasciate cuocere a fiamma alta per 3';
  3. Lasciatele da parte a raffreddare;
  4. Rompete le uova ed unitele in una boule insieme al latte e all'olio (fig.3);
  5. Dopo averli sbattuti insieme con una forchetta aggiungete la farina precedentemente setacciata con il lievito (fig.4) e continuate ad impastare;
  6. Unite a questo punto le zucchine (fig.5) e continuate ad amalgamare il composto;
  7. Unite infine il pecorino  precedentemente grattugiato e se necessario aggiungete ancora un pizzico di sale (fig.6);
  8. Imburrare gli stampi (io ho usato quelli in terracotta) ed infarinateli, quindi riempiteli per poco più di 3/4 con il vostro impasto (fig.7);
  9. Preriscaldate il forno in modalità statico a 180°C e cuocete per 20/25'. 

giovedì 8 agosto 2019

Burger di ricotta e zucchine su crema di burrata e mandorle




Ingredienti per 12 burger:



  • 2 zucchine
  • 300 g di ricotta di capra
  • 30 g di parmigiano grattugiato
  • 20 g di pane grattugiato +quello per sigillare
  • 3 cucchiaini di amido di mais
  • 5 foglie di basilico fresco
  • Sale q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • Olio evo q.b. 

Ingredienti crema di burrata:

  • Una burrata 
  • 50 g di mandorle fresche spellate 
  • Un pizzico di sale 
  • 3 cucchiai di olio evo
  • 10 ml di acqua tiepida
  • Il siero della burrata


Procedimento crema di burrata:

  1. Versate in un contenitore l'interno della burrata, l'olio le mandorle,l'acqua il siero ed il sale (fig.1);
  2. Frullate e mettete da parte. 





Procedimento:

  1. Grattugiate le zucchine in un una boule (fig.1);
  2. Mettete sul fuoco una padella antiaderente, versate l'olio ed aggiungete le zucchine, il basilico tritato, aggiustate di sale e pepe (fig.2) e fate cuocere a fiamma alta girandole spesso per 3'circa (fig.3);
  3. Toglietele dal fuoco, fate scolare l'acqua in  eccesso e lasciatele intiepidire;
  4. Versate ora le zucchine in una boule ed aggiungete quindi la ricotta, l'amido, il pane grattugiato ed il parmigiano (fig.4);
  5. Aggiustate ancora con un pizzico di sale ed impastate il tutto con le mani (fig.5);
  6. Foderate ora una teglia con della carta forno spennellate con un po' di olio evo ed aiutandovi con un coppa pasta del diametro di 8 cm iniziate a dar forma ai vostri burger (fig.6) (spolverate sia sotto che sopra  con del pane grattugiato);
Infornate infine in forno statico o modalità multicottura preriscaldato a 200° C per circa 15' o almeno fino a quando non risulteranno di un colore dorato.

  1. Servite ora le vostre polpette sulla crema di burrata e mandorle insieme alla mozzarella a strisce. 

giovedì 1 agosto 2019

Trofie al ragù di mare e melanzane





Ingredienti per 4/6 persone :


  • 500 g di trapani
  • 250 g di pomodori 
  • 6/8 gamberi rossi
  • 2 filetti di gallinella di mare
  • 2 filetti di scorfano
  • 500 g di moscardini
  • 180 g di tonno pinna gialla
  • Una melanzane grande
  • Un limone biologico (vi occorrerà la scorza)
  • Pepe nero q.b. 
  • Olio evo q.b.
  • 2 spicchi di aglio
  • Sale q.b. 
  • 80 ml circa di vino bianco


Procedimento:

  1. Pulite il pesce o fatelo fare al vostro pescivendolo di fiducia, quindi tagliate  a cubetti di circa 2 cm i filetti dello scorfano, i filetti della gallinella di mare, il tonno e i gamberi (di questi tenete da parte le teste, vi serviranno per guarnire il piatto) (fig.1);
  2. Pulite i moscardini e tagliateli a strisce di circa un cm, quindi mettete una pentola sul fuoco, aggiungete l'aglio e l'olio,fate scaldare ed aggiungete i moscardini (fig.2) aggiustate di sale e pepe, quindi coprite e fate cuocere a fuoco lento per 30';
  3. Mettete ora sul fuoco una padella, versate l'olio ed aggiungete l'aglio, lasciate scaldare ed aggiungete i pomodori ridotti a cubetti (fig.3);
  4. Fate cuocere per 3' circa, aggiustate con un pizzico di sale ed aggiungete quindi il tonno a cubetti e lasciate cuocere per 3';
  5. Aggiungete ora lo scorfano e la gallinella di mare e fate cuocere ancora per 5', sfumate con il vino ed infine aggiungete i moscardini (fig.4);
  6. In ultimo aggiungete i gamberoni;
  7. Aggiustate ancora con un pizzico di sale e fate insaporire per 1';
  8. Mentre il pesce cuoce tagliate a cubetti di circa 2cm la melanzana e ricavate anche dei filetti di buccia per guarnire il piatto (fig.5);
  9. Friggete la melanzana a cubetti e i filetti che serviranno per guarnire in abbondante olio, quindi mettetele a scolare su della carta forno;
  10. Cuocete quindi le trofie in abbondante acqua salata, scolatele e salatele per pochi secondi nella padella insieme al vostro ragù di pesce (fig.6)

giovedì 18 luglio 2019

Polpette di spinaci e zucchine con ricotta e cuore filante di mozzarella






Ingredienti per 12 polpette:





  • 200g di ricotta
  • 250g di spinaci cotti e strizzati
  • Un uovo
  • 4/5 foglie di basilico
  • 4fili di erba cipollina
  • 100g di pane raffermo a mollato e strizzato
  • 125g di mozzarella sgocciolata
  • 50g giuncata stagionata di capra (in alternativa potete usare del parmigiano grattugiato) 
  • 60 g di pane grattugiato per la panatura
  • Pepe nero q.b. 
  • Sale q.b.
  • Olio evo q.b.
Procedimento:




  1. Unite in una boule il pane ammollato, la ricotta, l'uovo, gli spinaci precedentemente tritati con il coltello, l'erba cipollina ed il basilico tritati (fig.1);
  2. Iniziate ad impastare ed unite ancora le zucchine grattugiate e la  giuncata grattugiata ed infine aggiustate di sale e pepe (fig.2);
  3. Impastate fino ad ottenere un composto omogeneo (se dovesse risultare troppo molle aggiungete un po' di pane grattugiato) ed iniziate a formare le polpette;
  4. Prelevate porzione di circa 60g di impasto, fate un buco al centro e aggiungete un pezzetto di mozzarella (fig.3);
  5. Procedete impanando le polpette nel pane grattugiato, quindi adagiatele su una teglia foderata con carta forno dopo averla spennellata con olio evo (fig.4);
  6. Infornate in forno statico o modalità gratin a 190°C per 15'circa. 

giovedì 11 luglio 2019

Sformato di melanzane con ripieno di rigatoni




Ingredienti per 4 persone:


  • 2 zucchine viola grandi
  • 400 g di pomodori ciliegini gialli
  • 300 g circa di datterini rossi e gialli 
  • 180 g di mozzarella 
  • 2 uova sode 
  • 250 g di rigatoni
  • 2 mazzetti di origano essiccato
  • Qualche foglia di basilico +quelle per guarnire
  • Olio evo q.b. 
  • Sale q.b. 


Procedimento:

  1. Mettete sul fuoco una padella antiaderente, versate l'olio ed aggiungete i pomodori gialli divisi a metà (fig.1);
  2. Accendere il fuoco, aggiustate di sale e fate cuocere a fiamma alta per circa 10';
  3. Togliete ora dal fuoco e versate i pomodori in un bicchiere per il mixer, quindi frullateli (fig.2) e metteteli da parte;
  4. Mettete ancora sul fuoco una padella antiaderente, versate un filo di olio ed aggiungete i datterini tagliati a pezzetti, aggiustate di sale e fate cuocere a fiamma media per qualche minuto (fig.3);
  5. Quindi metteteli da parte;
  6. A questo punto, iniziate a grigliare le melanzane, dopo averle tagliate a  fettine sottili e dopo averle salate (fig.4);
  7. Cuocete la pasta in abbondante acqua salata, conditela con il sugo frullato che avevate messo da parte, aggiungete tanto origano ed iniziate a preparare i vostri sformati;
  8. Utilizzate delle formine in terracotta, imburratele, e foderatele con le fette di melanzane che avrete cura di far uscire dai bordi perché vi serviranno per sigillare lo sformato dopo averlo farcito con il ripieno (fig.5);
  9. A questo punto incominciando dalla pasta, formate degli strati alternando  l'uovo sodo tagliato a fettine, e la mozzarella con qualche foglia di basilico, continuate fino a riempire la formina;
  10. Infine richiudete con le fette e di melanzane (fig.6);
  11. Infornate in forno statico per 20' circa a 180°C;
  12. Togliete dal forno e lasciate intiepidire, quindi togliete dagli stampi i vostri sformati di melanzane, guarnite con qualche foglia di basilico e servite con i datterini che avevate messo da parte. 



giovedì 4 luglio 2019

Pasta fredda con pesto di mandorle, basilico e timo




Ingredienti per 4 persone:



  • 380g di penne rigate
  • 80g di mandorle spellate
  • 60/ml circa di olio evo
  • 10foglie di basilico
  • 2 rametti di timo
  • 100g circa di pomodori datterini gialli e rossi
  • 150g di taleggio
  • 200g di yogurt bianco magro
  • 2cucchiaini di maionese 
  • Sale q.b. 

Procedimento:

  1. Mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua, portate a bollore salate e cuocete la pasta al dente;
  2. Mentre la pasta cuoce, versate le mandorle, l'olio, il basilico ed il timo (tenetene da parte qualche foglia) nel bicchiere di un mixer, aggiungete un pizzico di sale e frullate ( se vi sembra troppo denso, aggiungete ancora un filo di olio) (fig.1);
  3. Versate il pesto nella boule ed aggiungete lo yogurt e la maionese ed amalgamate tutto insieme aiutandovi con un mestolo (fig.2);
  4. Scolate la pasta, e versatela nella boule;
  5.  Lasciate raffreddare  a temperatura ambiente, quindi aggiungete il taleggio tagliato a dadini (fig.3) e riponetela in frigorifero a raffreddare per almeno 3ore.
  6. Poco prima di servire aggiungete pomodori divisi in due, qualche foglia di basilico e di timo ed un filo d'olio.

Cerca nel blog