giovedì 16 gennaio 2020

Involtini di vitello con spezie indiane


















Ingredienti per 4/6 persone:

















  • 12 fettine di vitello per involtini
  • 2 salsiccie fresche
  • 2 carote
  • 2 cucchiai di aceto toddy ( in sostituzione aceto di mele) 
  • 250g di passata di pomodoro
  • 2 cucchiaini di curcuma 
  • 2 cucchiaini di cumino in polvere 
  • 1 cipolla dorata
  • Paprika piccante 
  • 3 cm di zenzero fresco 
  • Pepe nero q.b. 
  • Cannella q.b.
  • Qualche foglia di menta
  • Sale q.b. 
  • Olio evo q.b. 
Procedimento:


  1. Private la salsiccia fresca del budello e impastatela con l'aceto;
  2. Prendete una fetta di carne ed adagiateci sopra un po' di salsiccia, qualche fetta di cipolla tagliata a rondelle sottili ed una fetta di carota precedentemente tagliata (fig.1);
  3. Avvolgete l'involtino su se stesso, quindi stringetelo tra le mani affinché inizi a sigillarsi;
  4. Proseguite fino a realizzare tutti gli involtini;
  5. A questo punto versate in una pentola un filo di olio, fatelo scaldare ed adagiateci  dentro gli involtini con la parte aperta verso il basso affinché il calore li farà sigillare;
  6. Unite ora la curcuma, il cumino e lo zenzero grattugiato, aggiustate di sale e pepe e rigirateli (fig.2);
  7. Aggiungete ora la passata di pomodoro ed un po' di acqua tiepida (fig.3);
  8. Coprite con un coperchio e fate cuocere a fiamma bassa per 60'circa;
  9. Servite quindi i vostri involtini con una spolverate di cannella e qualche foglia di menta. 







mercoledì 15 gennaio 2020

Biscotti alle nocciole e gocce di cioccolato




















Ingredienti:
















  • 300 g di farina biologica 00
  • 70 g di olio di semi di arachidi o girasole
  • 2 uova
  • 90 g di zucchero a velo 
  • 12 g di lievito per dolci
  • un pizzico di sale
  • 50 di nocciole
  • 30 g di gocce di cioccolato fondente

Procedimento:















  1. Mettete in una boule l'olio, lo zucchero a velo, le uova ed un pizzico di sale (fig.1) ed impastate con la forchetta;
  2. Aggiungete poco alla volta, la farina e il lievito precedentemente setacciati,  nel vostro composto (fig.2);
  3. Impastate con le mani, lavorate il composto facendo assorbire completamente la farina;
  4. Unite a questo punto, le gocce di cioccolato e le nocciole precedentemente tritate (fig.3);
  5. Prendete il vostro impasto, fate delle palline poco più grandi di una noce, e adagiatele su della carta forno con la quale avrete foderato la vostra teglia (fig.4);
  6. Infornate in forno preriscaldato a 180°C per 10/12' in modalità pasticceria o statico.
Suggerimenti:
Prima di iniziare a formare le vostre palline, vi consiglio di ungervi le mani con l'olio.









giovedì 9 gennaio 2020

Gnudi con sughetto di pomodoro



































Ingredienti impasto per 4 persone:















  • 280g di ricotta perfettamente sgocciolati (io ho usato quella di pecora)
  • 150 g di spinaci lessati e strizzati
  • 60g circa di parmigiano grattugiato 
  • 2tuorli d'uovo
  • 2cucchiai di farina 00 più quella che servirà per infarinare
  • Noce moscata q.b. 
  • Pepe nero q.b.

Ingredienti condimento:















  • 4/5foglie di salvia
  • 30 g di parmigiano grattugiato 
  • 50g di burro 

Procedimento:



















  1. Unite in una boule gli spinaci raffreddati e tritati con un coltello, i tuorli, la ricotta schiacciata con una forchetta, la farina, il formaggio, il pepe nero, la noce moscata ed il sale (fig.1);
  2. Impastate velocemente in modo da ottenere un impasto compatto ed omogeneo;
  3. Coprite con della pellicola e lasciate riposare in frigorifero per almeno due ore;
  4. Riprendete il vostro impasto, prelevate piccole porzioni, circa una noce, ed iniziate a fare i vostri gnudi, formando cioè delle piccole palline che infarinerete leggermente (fig.2);
  5. Fate cadere la farina in eccesso ed adagiateli su un vassoio foderato (fig.3)
  6. Mettete sul fuoco una padella antiaderente, aggiungete il burro e la salvia e fatelo sciogliere (fig.4);
  7. Nel frattempo mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua, portate a bollore salate ed iniziate a cuocere i vostri gnudi;
  8. Cuoceranno in pochi minuti, il tempo di salire a galla;
  9. A questo punto scolateli poco alla volta e metteteli nella padella insieme al burro ed alla salvia (fig.5);
  10. Adagiateli ora in una teglia da forno, spolverateli con il formaggio ed infornateli  in forno preriscaldato modalità gratin a 180°C  per 10' (fig.6);
  11. Potete servirli così oppure come ho fatto io  con un sughetto filtrato di pomodorini. 
Suggerimenti:

Ho preparato il sughetto filtrato, semplicemente versando un filo di olio in una pentola, ho aggiunto i pomodori maturi, ho salato a piacere e ho fatto cuocere per 10'.A questo punto con l'aiuto di un colino a maglie strette ho ottenuto il sughetto schiacciando i pomodori. 


Cerca nel blog