giovedì 21 novembre 2019

Torta alle mandorle


















Ingredienti per uno stampo da 24/26cm:














  • 3 uova 
  • 180g di zucchero
  • 250g di farina 00
  • 150 ml di olio di semi di girasole 
  • 80ml di latte 
  • 250g di mandorle tritate (preferibilmente al momento) 
  • Una bustina di lievito per dolci
  • Metà succo di un limone biologico 
  • 50g di mandorle a fette per decorare 
  • Zucchero a velo per decorare q.b.
Procedimento:
















  1. Unite nella planetaria le uova con lo zucchero e lavorateli insieme per circa 5'fino a quando risulteranno schiumosi;
  2. Aggiungete ora a filo il latte e l'olio (fig.1);
  3. Unite anche il succo del limone;
  4. A questo punto setacciate insieme la farina 00 ed il lievito ed uniteli al resto del composto (fig.2);
  5. Infine aggiungete la farina di mandorle (fig.3);
  6. Lavorate il vostro impasto ancora per un minuto quindi versatelo nello stampo a cerniera precedentemente imburrato (o oleato) ed infarinato;
  7. A questo punto cospargete con le mandorle a fette (se preferite prima di aggiungere le mandorle cospargete con un po' di marmellata di pesche, io l'ho fatto ed il risultato è stato davvero goloso ) (fig.4);
  8. Infornate quindi per a 175° in forno preriscaldato statico o modalità pasticceria per 40', in ogni caso fate la prova stecchino prima di sfornare;
  9. Lasciate raffreddare la vostra torta prima di spolverare con zucchero a velo. 




giovedì 14 novembre 2019

Polpette di ricotta al sugo



















Ingredienti per 16 polpette:

















  • 300g di ricotta di capra
  • 30g circa di formaggio grattugiato
  • 50g di taleggio Dop a cubetti 
  • 180g di pane raffermo semi integrale
  • 2 uova
  • 600 ml di sugo 
  • Pane grattugiato q.b.
  • Sale q.b. 
  • Pepe nero q.b. 
  • Basilico in polvere q.b. 
Procedimento:
















  1. Per prima cosa fate rinvenire il pane in acqua, quindi strizzatelo e mettetelo da parte;
  2. Mettete in una boule la ricotta che dovrà essere sgocciolata, vi suggerisco di lasciarla in frigorifero almeno una notte in un colino affinché sgoccioli bene;
  3. Unite alla ricotta le uova, il pane raffermo, il pepe nero, il sale ed il formaggio grattugiato (fig.1);
  4. Impastate con le mani, e se il vostro impasto dovesse risultare troppo molle unite un po' di pane grattugiato;
  5. Date forma alle polpette ponendo al centro di ognuna di essa due pezzetti di formaggio taleggio (fig.2);
  6. Richiudetele dando una forma tondeggiante, e continuate fino ad esaurire l' impasto (fig.3);
  7. Mettete sul fuoco una pentola, versate il sugo e portatelo a bollore, se dovessero essere troppo denso aggiungete un po' di acqua calda ed assaggiatelo, se necessario aggiungete un pizzico di sale;
  8. A questo punto mettete le polpette nel sugo (fig.4) e lasciatele cuocere coperte e a fuoco lento per 10';
  9. Servite le vostre polpette molto calde spolverate con un po' di  polvere di basilico. 
Suggerimenti:
  1. Se preferite potete dare una forma allungata o a disco alle vostre polpette per poi cuocerle in forno statico o modalità gratin a 180°C per 12'.

giovedì 7 novembre 2019

Filetto di pesce persico, con olive, capperi e cannella


















Ingredienti per 4 persone:
















  • 2 filetti di persico circa 800g
  • mezza cipolla bianca
  • un mazzetto di origano essiccato 
  • 20/25olive nere
  • 15g di capperi sottosale
  • Olio evo q.b. 
  • 250g di datterini gialli
  • sale q.b.
  • Cannella q.b.
  • Peperoncino facoltativo
Procedimento:




  1. Versate in una padella antiaderente l'olio ed aggiungete la cipolla tagliata a rondelle sottili (fig.1);
  2. Lasciate soffriggere a fiamma bassa per circa 1';
  3. Unite i pomodori divisi a metà, aggiustate con un pizzico di sale e aggiungete anche l'origano (fig.2);
  4. Coprite e fate cuocere a fiamma bassa per 5';
  5. Unite ora il pesce dal quale avrete ricavato 8 pezzi (fig.3);
  6. Aggiustate con il pepe nero e ancora un pizzico di sale e  fate cuocere coperto  per circa 10';
  7. Unite infine le olive ed i capperi precedentemente dissalati (fig.4);
  8. Fate cuocere ancora per 5/6'ed infine servire con una spolverata di cannella. 

Cerca nel blog