venerdì 29 maggio 2020

Rotolini di vitello ripieni di melanzane e caciocavallo




Ingredienti per 4 persone:





  • 8 fettine di vitello tagliate molto sottili
  • Una melanzana viola
  • 100 g di farina 00 
  • 100 g di caciocavallo 
  • 4/5 pomodori molto maturi 
  • 30 ml di vino bianco 
  • 8 foglie di basilico
  • Olio evo q.b. 
  • Sale q.b. 

Procedimento:


  1. Tagliate a listarelle di circa un cm le melanzane, quindi salatele leggermente, infarinatele (fig.1) e mettetele su una teglia foderata con carta da forno e cospargete con un filo di olio (fig.2);
  2. Infornate quindi per 10/15'in forno statico o modalità gratin a 200° (fig.3);
  3. Lasciatele da parte a raffreddare;
  4. Iniziate ora ad assemblare il vostro rotolino di vitello;
  5. Adagiate sulle fette di carne appena spolverate di sale i bastoncini di melanzana, il caciocavallo e una foglia di basilico (fig.4);
  6. Avvolgeteli su se stessi arrotolandoli (fig.5);
  7. Versate in una padella antiaderente l'olio aggiungete i  vostri rotolini e lasciateli sigillare a fiamma alta da entrambi i lati (fig.6);
  8. Sfumate con il vino e lasciate evaporare (fig.7), prima di aggiungere i pomodori freschi precedentemente frullati (fig.8);
  9. Coprite con un coperchio e lasciate cuocere a fiamma bassa per 30/35'.






martedì 26 maggio 2020

Dischi di melanzane con pollo e formaggio di capra


















Ingredienti per 4 persone, circa 8 porzioni:















  • 600 g di fette di petto di pollo
  • 2/3 melanzane viola
  • 150g di pane grattugiato
  • 100g di formaggio di capra fresco
  • 250g di pomodori maturi San marzano 
  • Olio evo q.b. 
  • Basilico per guarnire q.b.
  • Sale q.b.
Procedimento:















  1. Tagliate a rondelle di circa un cm le melanzane, salatele a piacere e iniziate a grigliare;
  2. Adagiate le fette su una piastra precedentemente oleata, quindi spennellate  le melanzane ancora con un po' di olio ed iniziate a cuocerle (fig.1);
  3. Dedicatevi quindi al petto di pollo, spolverate le vostre fette con un po' di sale, quindi ripassatele da entrambi i lati nel pan grattato;
  4. Adagiate ora su una padella antiaderente o su una piastra molto calda le vostre fette panate dopo averle leggermente oleate e cuocete quindi circa 10' per lato (fig.2);
  5. Mentre il petto di pollo e le vostre melanzane cuociono dedicatevi al vostro sugo che servirà come base per il vostro piatto;
  6. Incidete i pomodori quindi metteteli in acqua bollente per un paio di minuti, toglieteli dal fuoco e metteteli in acqua fredda o con ghiaccio a raffreddare;
  7. A questo punto privateli della buccia, tagliateli a pezzetti, metteteli a cuocere in una padella antiaderente con un filo di olio evo per circa 5' (fig.3);
  8. Siete ora pronti per assemblare i vostri dischi;
  9. Coppate con un coppa pasta di circa 6 cm il petto di pollo (con i pezzi che avanzano preparate per cena o per il giorno dopo un'insalata di pollo);
  10. Alternate la melanzana con un po' di sugo, il formaggio di capra grattugiato ed il pollo, ricoprite con una fetta di melanzana (fig.4) ed adagiateli in una padella antiaderente;
  11. Coprite con un coperchio e portate sul fuoco la padella per circa 3';
  12. Servite quindi con una base di pomodoro e qualche foglia di basilico.

martedì 12 maggio 2020

Pesce spada con pomodorini, olive e pinoli tostati





Ingredienti per 4 persone:




  • 2 fette di pesce spada spesse circa 2 cm
  • 30 g di pinoli
  • 180 g circa di pomodori datterini
  • 15 olive nere sgocciolate
  • 15 olive verdi snocciolate
  • Uno spicchio d'aglio
  • Un rametto di origano essiccato 
  • Olio evo q.b.
  • Pepe nero q.b. 
  • Sale q.b.

Procedimento:

  1. Tagliate con un coltello in quattro parti le fette di pesce spada, privandole dell'osso centrale e mettete da parte;
  2. Versate l'olio in una padella antiaderente, aggiungete quindi uno spicchio d' aglio in camicia, i pomodorini divisi a metà un pizzico di sale e l'origano (fig.1);
  3. Unite ora le olive precedentemente tagliate a rondelle (fig.2) e togliete l'aglio; 
  4. Aggiungete subito le fette di pesce spada ed aggiustate con un pizzico di sale e del pepe (fig.3), quindi lasciate cuocere per circa 3' per lato;
  5. Mentre il pesce spada cuoce tostate i pinoli in una padella antiaderente (fig.4) quindi aggiungeteli al vostro pesce prima di servirlo. 

venerdì 8 maggio 2020

Pollo al curry con salsa ai frutti







Ingredienti per 4 persone:














  • 480 g di petto di pollo a cubetti
  • 2 cucchiaini di curry in polvere
  • 1 cipolla bianca (metà circa) 
  • 1 banana 
  • 1 mela
  • 300 ml circa di panna fresca da cucina
  • Sale q.b
  • Olio di semi di girasole q.b
  • Peperoncino fresco o in polvere (facoltativo) 

Procedimento:














  1. Versate un po' di olio in una pentola, aggiungete la cipolla a fettine sottili, la mela e la banana private della buccia e tagliate a pezzetti;
  2. Portate sul fuoco e fate rosolare per qualche secondo, quindi unite il curry e lasciatelo tostare (fig.1);
  3. Unite ora la panna e fate cuocere a fiamma bassa per 5'(fig.2);
  4. Mettete sul fuoco una padella con un filo d'olio ed aggiungete il pollo (fig.3);
  5. Lasciatelo sigillare per almeno 5';
  6. A questo punto frullate la panna con la frutta e trasferiteci il pollo scolato dell'acqua di cottura (fig.4);
  7. Aggiustate di sale e fate cuocere per ancora circa 20' a fiamma bassa;
  8. Se il vostro pollo dovesse risultare troppo denso aggiungete del latte;
  9. Servite il pollo al curry da solo o con del pane naan come ho fatto io. 

martedì 5 maggio 2020

Pane Naan





































Ingredienti per 8 panini naan:
















  • 500g di farina 00
  • 250g di yogurt bianco
  • 110ml di acqua tiepida
  • 15g di sale
  • 5g di lievito di birra
Procedimento:


























  1. Versate lo yogurt ed il lievito sbriciolato in una boule e fatelo sciogliere bene aiutandovi con un mestolo (fig.1);
  2. Aggiungete ora poco alla volta la farina, l'acqua ed il sale sempre impastando con il mestolo (fig.2);
  3. Impastate ora con le mani fino ad ottenere un impasto morbido ma non appiccicoso, trasferitelo su un piano da lavoro infarinato e lavoratelo ancora per qualche minuto quindi formate la classica palla (fig.3);
  4. Trasferite ora il vostro impasto in una boule, coprite con della pellicola e mettete a lievitare al caldo per 4 ore;
  5. Riprendete il vostro impasto lievitato, dividetelo in 8porzioni, stendetelo prima con le mani poi fate la pirlatura (fig.4);
  6. Adagiate ora i vostri panini su una teglia foderata con carta forno e lasciateli lievitare coperti ed al caldo per un'ora (fig.5);
  7. Ora che i vostri panini sono lievitati stendeteli  con il matterello  (stendetene uno alla volta non prima che il primo finisca di cuocere) e date loro la forma di un disco alto pochi millimetri (fig.6);
  8. Mettete sul fuoco una padella antiaderente lasciatela scaldare bene ed iniziate quindi a cuocere il vostro pane naan (fig.7);
  9. Adagiate il disco sulla padella, lasciatelo cuocere per 10 secondi quindi girartelo e lasciate che si gonfi (fig.8);
  10. Giratelo più volte fino a quando non avrà raggiunto un colore ambrato;
  11. Il vostro pane naan cuocera' in pochi secondi, servitelo caldo con del ghi o del pollo al latte di cocco come ho fatto io. 

venerdì 1 maggio 2020

Rotolo di spinaci al forno




















Ingredienti per 4/6 persone:














  • 6 uova
  • 200 g di spinaci freschi 
  • noce moscata q.b.
  • 30 g di parmigiano grattugiato 
  • 7 foglie di menta
  • pepe nero q.b.
  • sale q.b.
Ingredienti ripieno:














  • 200 g di prosciutto cotto
  • 100 g di fontina 

Procedimento:




















  1. Lavate gli spinaci sotto abbondante acqua fredda;
  2. Mettete quindi sul fuoco una padella antiaderente fatela scaldare ed aggiungete gli spinaci ancora gocciolanti (fig.1);
  3. Fate cuocere per pochi minuti, quindi metteteli da parte a raffreddare;
  4. Rompete le uova in un mixer, aggiungete il formaggio grattugiato , il pepe nero, la noce moscata e le foglie di menta (fig.2);
  5. Aggiungete ora gli spinaci freddi e strizzati (fig.3) e frullate tutto insieme;
  6. Procuratevi una teglia 35x26 e rivestitela con della carta forno (che avrete precedentemente bagnato accartocciato e poi asciugato, in questo modo la potrete distendere al meglio nella vostra teglia);
  7. Versate il liquido ottenuto nella teglia avendo cura di livellarlo se necessario (fig.4);
  8. Infornate in forno statico preriscaldato a 180° C per circa 20';
  9. Togliete ora dal forno, levate il vostro rotolo dalla teglia, adagiatelo su un canovaccio umido e coprite con della pellicola o con un foglio di carta forno umido;
  10. Lasciatelo così per 10'quindi iniziate a farcirli alternando fontina precedentemente tagliata a fette sottili e prosciutto, partendo dalla fontina (fig.5);
  11. Arrotolate su se stesso con la carta forno dal lato più lungo e sigillatelo sui lati, come a formare una grande caramella (fig.6);
  12. Rimettetelo nella teglia ed infornatelo per 10/12' in forno statico o modalità gratin a 190° C. 
  13. Sfornate e lasciate riposare 10'circa a temperatura ambiente, quindi togliete la carta forno prima di affettare e servire il vostro rotolo. 


Cerca nel blog