sabato 7 gennaio 2017

Spätzle di spinaci con speck e panna



































Ingredienti per 4 persone:


  • 200 g di spinaci
  • 250 g di farina 00
  • 100 ml di acqua
  • 2 uova
  • 1 cucchiaino di noce moscata
  • sale q.b.
Per il condimento:

  • 20 g di burro
  • 40 ml di olio evo
  • 200 ml di panna da cucina
  • 100 g di speck a fette 
  • erba cipollina
  • parmigiano reggiano grattugiato
  • sale q.b.
Procedimento:


  1. Lavate e cuocete a vapore gli spinaci (pesate i 200 g dopo averli cotti e strizzati)(fig.1);
  2. strizzate 200 g di spinaci e metteteli in un frullatore,unite l'acqua, le uova,la noce moscata e il sale (fig.2);
  3. frullate tutto insieme fino ad ottenere un composto liscio e fine (fig.3);
  4. versate la vostra crema in una ciotola e unite poco alla volta la farina,mescolate fino ad incorporarla tutta (fig.4),mettete da parte l'impasto così ottenuto e lasciatelo riposare per una decina di minuti;
  5. mettete a bollire l'acqua e nel frattempo in una padella piuttosto ampia fate rosolare lo speck (che avrete precedentemente tagliato a listarelle)nell'olio e nel burro e una volta pronto aggiungete la panna (fig.5),spegnete dunque il fuoco sotto la padella;
  6. quando l'acqua sarà in ebollizione,aggiungete il sale,e mettete sulla pentola l'apposito attrezzo "Spätzlehobel"(fig.6),o uno schiacciapatate dai fori molto grossi, e versatevi dentro l'impasto(fig.7),quindi fatelo cadere in acqua(fig.8);
  7. appena i vostri Spätzle (gnocchetti), saliranno a galla saranno pronti( cuoceranno in meno di 40 secondi)(fig.9);
  8. con una schiumarola,scolateli e trasferiteli nella padella nella quale avete preparato il condimento(fig.10);
  9. dopo aver cotto tutti gli Spätzle,accendete la fiamma sotto la padella e fateli saltare per pochi secondi;
  10. serviteli ancora caldi con erba cipollina e parmigiano.



Suggerimenti:

Affinché l' impasto sia perfetto, dovrà risultare leggermente colloso (fig.7).


Scopri I SAPORI DEL TRENTINO con Orietta's Recipes!                           @OriettasRecipes    

Nessun commento:

Cerca nel blog