domenica 5 febbraio 2017

Chiacchiere di carnevale






Ingredienti:

  • 400 g di farina
  • 60 g di burro
  • 40 g di zucchero
  • 1 scorza di limone grattugiato
  • 1 pizzico di sale
  • 4 uova
  • olio di semi di arachidi per friggere
  • zucchero a velo per la guarnizione
Procedimento:
  1. Sciogliete il burro in un pentolino mettetelo da parte e lasciatelo raffreddare quasi del tutto;
  2. Versate la farina sulla spianatoia, mettete la scorza di limone ( fig 1);
  3. Mettete le uova lo zucchero e un pizzico di sale (fig 2);
  4. Iniziate ad impastare aggiungete ora il burro sciolto (fig 3), impastate fino ad ottenere un composto liscio ed elastico, date una forma tondeggiante e avvolgetelo nella carta pellicola, lasciatelo riposare per 15 minuti;
  5. Dividete l'impasto in due stendetelo con il matterello sulla spianatoia fino ad ottenere una sfoglia molto sottile (potete fare questa operazione aiutandovi con una macchina per la pasta) (fig 4);
  6. Aiutandovi con una rondella per pasta, tagliate la sfoglia prima a strisce (fig 5);
  7. Poi tagliate le strisce ottenendo dei rettangoli o dei rombi (fig 6);
  8. Mettete sul fuoco una padella dai bordi alti e versate l'olio;
  9. Lasciatelo scaldare prima di iniziare a friggere le vostre chiacchiere (fig 7);
  10. Tenete il fuoco a fiamma moderata e giratele con una schiumarola dopo qualche secondo, appena si saranno formate le prime bolle;
  11. Toglietele dal fuoco quando risulteranno leggermente dorate e adagiatele su della carta assorbente (fig 8);
  12. Trasferitele su un vassoio di portata e spolverate con dello zucchero a velo.  
Suggerimenti:
Le chiacchiere si possono conservare al massimo per due giorni, conservatele coperte con della carta stagnola.


Scopri il GUSTO DELLE FESTE con Orietta's Recipes!                            @OriettasRecipes



Nessun commento:

Cerca nel blog